Omologazione Cerchi

Avvia la ricerca avanzata e trova il prodotto più adatto alle tue esigenze!

Cerca
Nessuna gomma trovata con i parametri selezionati


VUOI RUOTE PIU’ GRANDI? ORA PUOI!

Con il Decreto Ruote n.20 è possibile montare misure diverse da quelle previste dal libretto di circolazione senza bisogno di ottenere il nullaosta della casa costruttrice.

 

Il Decreto Ruote n.20 consente l’installazione di ruote di misure diverse equipaggiando cerchi Aftermarket che siano stati omologati NAD dal produttore e che riportino in modo evidente il numero di omologazione NAD, visibile anche a pneumatico installato.

I cerchi NAD vengono forniti con in dotazione il Certificato di Conformità COC che ne attesta l’idoneità e sono accompagnati dall’ambito di impiego (o fitment list), un documento in cui sono indicate tutte le vetture per cui il cerchio è omologato e le relative misure di gomme consentite. Le misure omologabili sono solo quelle previste dall’ambito di impiego del cerchio.
N.B.:
l’indice di carico e codice di velocità della nuova misura devono essere uguali o superiori rispetto al minimo previsto dal libretto di circolazione.

Con il Certificato di Conformità COC + la Dichiarazione di corretto montaggio del gommista (Allegato E) bisogna rivolgersi alla Motorizzazione per prenotare il collaudo ed ottenere la trascrizione a libretto della nuova misura.
Nessun ulteriore documento deve essere richiesto o deve essere presentato in Motorizzazione.
N.B.: La dichiarazione di corretto montaggio (allegato E) deve essere rilasciata da un gommista della stessa provincia della Motorizzazione a cui ci si rivolge per il collaudo.

Il costo della pratica in Motorizzazione è di circa 50€ da pagare tramite bollettini postali solitamente al momento della prenotazione del collaudo.

Il Decreto Ruote n.20 si può applicare solo agli autoveicoli per trasporto persone omologati M1 (auto, Suv, 4x4, camper). Non possono invece avvalersi della procedura prevista da Decreto gli autocarri omologati N1.

Attenzione, è possibile avvalersi del Decreto Ruote n.20 solo equipaggiando cerchi Aftermaket omologati NAD (Mim, Tecnomagnesio, Mak, Momo, Oz ecc), non con cerchi originali, replica o qualsiasi altro cerchio che non sia stato omologato NAD dal produttore.

Il Decreto Ruote n.20 introduce anche l’omologazione ECE R-124 che però, a differenza dell’omologazione NAD, non consente l’installazione di ruote di misure diverse. I cerchi ECE hanno parametri uguali ai cerchi originali, si montano con la bulloneria originale e si possono equipaggiare solo per le misure già previste dal libretto di circolazione dell’auto.

 

DOMANDE FREQUENTI

- Come si capisce se un cerchio è omologato NAD?
- Il cerchio deve riportare il numero di omologazione NAD visibile anche a pneumatico installato e deve avere in dotazione il Certificato di Conformità COC.

- Quali misure di pneumatici posso montare?
- Le misure consentite sono quelle previste dall’ambito di impiego del cerchio (o fitment list). Ulteriori misure non previste nell’ambito di impiego non sono idonee.

- Posso omologare una misura di pneumatici differente senza cambiare il cerchio?
- Il Decreto Ruote n.20 si applica solo se si equipaggiano cerchi Aftermarket omologati NAD (Mim, Tecnomagnesio, Mak, Momo, Oz ecc), non cerchi originali, replica o qualsiasi altro cerchio che non sia stato omologato NAD dal produttore

- Posso montare una misura più grande (o più piccola) con cerchi originali?
- I cerchi originali non sono omologati NAD, non sono dotati di Certificato di Conformità COC e non rientrano quindi nei casi regolamentati dal Decreto Ruote n.20. Per montare misure alternative a quelle previste dal libretto con cerchi originali è necessario richiedere il nullaosta alla Casa Costruttrice.

- Posso montare una misura più grande (o più piccola) con cerchi ECE?
- No, i cerchi omologati ECE non consentono l’aggiornamento del libretto con misure alternative a quelle previste dal libretto. È possibile montare misure più grandi solo con cerchi NAD. Per montare misure alternative a quelle previste dal libretto con cerchi omologati ECE è necessario richiedere il nullaosta alla Casa Costruttrice.

- Posso montare misure diverse su qualsiasi veicolo?
- No, il Decreto Ruote si applica solo e soltanto agli autoveicoli per trasporto persone omologati M1 (auto, Suv e 4x4, camper…). Non posso avvalersi del Decreto gli autocarri omologati N1.

- Quali documenti devo presentare in Motorizzazione per l’aggiornamento del libretto?
- Gli unici documenti da presentare in Motorizzazione sono il Certificato di Conformità COC e la Dichiarazione di corretta installazione (allegato E) rilasciata da un gommista della stessa provincia della Motorizzazione.

- Come ottengo il Certificato di Conformità COC?
- Il Certificato di Conformità COC è rilasciato dal Produttore e viene fornito insieme al cerchio.

- Chi mi deve rilasciare la Dichiarazione di corretta installazione, il cosiddetto Allegato E?
- La Dichiarazione di corretta installazione (allegato E) deve essere rilasciato dal gommista che effettuerà il montaggio delle ruote sull’auto. L’installatore deve essere della stessa provincia della Motorizzazione a cui ci si rivolge.

- Serve lo stesso il nullaosta della Casa Costruttrice?
- No, con il nuovo Decreto n.20 non è più necessario richiedere il nullaosta per montare misure alternative a quelle previste ma occorrono cerchi Aftermarket omologati NAD

Se hai ancora dubbi o per maggiori informazioni inviaci una mail all’indirizzo info@cerchigomme.it

Il nostro Staff è tua disposizione!